Pubblicato il

Formazione del personale amministrativo: arrivano i corsi Inps per Unicusano

Formazione del personale amministrativo

Formazione del personale amministrativo? E’ un passaggio chiave nell’evoluzione della Pubblica Amministrazione, spesso accusata di essere retrograda nel suo immobilismo culturale. Se i soldi pubblici sono spesi male, infatti, è per la cronica inefficienza dell’apparato burocratico che è stato storicamente ridondante, privo del minimo know-how tecnologico per stare al passo col resto dell’Europa e senza troppa voglia di cercare di formare impiegati amministrativi in modo moderno. Ora è tutto diverso e lo dimostra l’iniziativa “Valore PA”, che nasce dall’idea di usare fondi per istruire il proprio personale grazie a quel che mettono sul mercato i più importanti atenei. Ecco quello che offre l’università Niccolò Cusano e che l’INPS ritiene degno di essere portato avanti. Ecco, in sintesi, le possibili svolte della vostra istruzione attuale. Buona lettura e… buona selezione.

Siete interessati alla formazione del personale amministrativo? Lo è anche l’Italia che vuole crescere ed andare avanti grazie all’innalzamento del tassello culturale della Pubblica Amministrazione o, meglio, di chi ci lavora dentro.

Nasce da questa premessa culturale l’iniziativa “Valore P.A.” che vede l’INPS avviare, per ora in via sperimentale, una procedura finalizzata alla selezione e alla ricerca di “corsi universitari di formazione proposti da atenei italiani in collaborazione con soggetti pubblici o privati”. Quello che rende affascinante in senso generale e interessante in senso personale per voi questa iniziativa è che è finanziata dall’istituito in modo integrale ed esclusivo.

I corsi di formazione pagati dall’INPS nascono per tutti i dipendenti della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e alla Gestione Assistenza Magistrale. Il loro funzionamento, nella volontà di essere cristallini, è piuttosto semplice. L’individuazione dei partecipanti ai suddetti corsi appartiene alla Pubblica Amministrazione di appartenenza che si muoverà su questi criteri:

  • lavoro svolto dal candidato;
  • benefici raggiungibili dall’attività formativa.

Tecnicamente come funzionano i corsi di “Valore P.A.” è lineare. Sono previsti dai 20 ai 50 partecipanti e le lezioni potranno svolgersi presso sedi dell’ateneo, in modo telematico, presso le sedi delle pubbliche Amministrazioni coinvolte o dell’INPS e i dipendenti individuati dalle amministrazioni potranno partecipare esclusivamente ai corsi formativi previsti nella regione di servizio.

L’elenco dei partecipanti ai corsi di formazione professionale dell’Inps sarà pubblicato nell’apposita sezione del sito dell’Istituto con l’indicazione del corso al quale risulta iscritto ogni partecipante. Tutte queste caratteristiche collimano alla perfezione con la formazione del personale amministrativo che può dare Unicusano. Ecco il discorso in merito dettagliato in modo più specifico.

Diventare un comunicatore High Performance

Per diventare un comunicatore High Performance vi basterà seguire il corso di formazione in Per una comunicazione high performance” di Unicusano. Come si studia per comunicare ad alta efficacia lo capirete nell’arco di 10 settimane, dove avrete una sola lezione a settimana della durata di 6 ore ciascuna, per un totale di 60 ore di didattica frontale.

Le materie della High Performance Communication sono legati alla criticità della gestione aziendale, all’applicazione dei più moderni modelli di marketing alla specificità del settore pubblico e alla capacità di saper parlare in pubblico e dentro un contesto istituzionale.

Essere leader nella complessità

Fa parte dell’offerta di formazione del personale amministrativo anche il corso di formazione in “Essere leader nella complessità: interdisciplinarietà e teamwork”. Finanziati dall’INPS, avrete modo di acquisire competenze su come migliorare la vostra capacità di esercitare capacità di negoziazione e mediazione nei diversi contesti professionali.

I numeri del corso per guadagnare leadership in un team sono i seguenti:

  • 60 ore complessive di lezioni;
  • 10 settimane di durata;
  • 5 moduli didattici in grado di snocciolare la materia.

Studiare salute e sicurezza nel lavoro

Rientra nell’offerta di formazione pagata dall’Inps anche il corso di formazione in “Salute e sicurezza sul lavoro. I rischi e la loro gestione”. Le 60 ore totali di lezioni si snocciolano secondo un percorso didattico che vale la pena riportare, in modo pedissequo, dal sito ufficiale:

Modulo 1 – Aspetti normativi della sicurezza

    • Panoramica generale Presentazione del corso: programma, obiettivi e Docenti;
    • Quadro normativo, e illustrazione delle specifiche indicazioni;
    • Sicurezza nell’industria manifatturiera;
    • Sicurezza nei cantieri;
    • Sicurezza negli uffici e nel terziario;

Modulo 2 – Caratterizzazione ambientale

  • Metodologie e criteri adottati nel campo della caratterizzazione dei siti contaminati delle aree terrestri e marine;
      • Caratterizzazione ambientale di aree a terra: Caratterizzazione dei terreni;
      • Caratterizzazione delle acque sotterranee;
      • Determinazione dei parametri sito – specifici da utilizzare nell’analisi di rischio;

Modulo 3 – Rischio biologico

        • Aspetti normativi specifici relativi al Rischio Biologico;
        • Cenni di biologia batterica e virale;
        • La malattia infettiva: le vie d’ingresso degli agenti biologici;
        • Classificazione degli agenti biologici secondo il D.Lgs. 81/08;
        • La riduzione del rischio biologico: interventi di protezione e prevenzione, la vaccinazione, regole di comportamento;
        • Impostazione e scopi della Valutazione del Rischio Biologico (VRB);
        • Rischi biologici emergenti Il pericolo Legionella: criteri di gestione del rischio;
        • Il rischio biologico “nascosto”: elementi di prevenzione nei settori extra-ospedalieri;

Modulo 4 – Analisi e valutazione dei rischi

        • Analisi e valutazione del rischio nell’industria di processo;
        • Analisi e valutazione del rischio geotecnico;
        • Risk assessment;
        • La gestione dei rifiuti speciali e radioattivi;
        • Tipologie di incidente: incidente chimico, terremoto, alluvione, frana;
        • Evoluzione dei parametri post-incidente;

Modulo 5 – Scienza e tecnica nella prevenzione incendi

Modulo 6 – Sistemi di gestione ambiente e sicurezza

        • Valutazione economica dei progetti per la sicurezza;
  • Esercitazioni: Gestione dell’intero ciclo per ottemperare alle normative in materia di Sicurezza del lavoro;
  • Formazione;
  • Sorveglianza sanitaria;
  • Verifica del rischio;
  • Gestione degli incidenti e delle non conformità;
  • Gestione del personale.

Quello che questa mini-guida vi ha appena detto circa la formazione del personale amministrativo presso Unicusano non è che uno spunto. Fatevi un’opinione più robusta attraverso una lettura costante degli articoli del nostro blog tematico Trainingschool.unicusano o, attraverso l’apposito form informativo, col quale potrete chiederci quel che vorrete.